iit_cnr_logo
chi siamo ricerca tecnologia progetti formazione collaborazioni news intranet
cnr_logo
chi siamo ricerca tecnologia progetti formazione collaborazioni news intranet

Direttore


Marco Conti è Dirigente di ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Da settembre 2019 è il Direttore dell’Istituto di Informatica e Telematica del CNR e Responsabile del Registro .it.

È stato Direttore del dipartimento CNR “Ingegneria, ICT e Tecnologie per l’Energia e i Trasporti” (dicembre 2012 – novembre 2016) e Consigliere Scientifico del CNR per l’area ICT (ottobre 2016 – settembre 2019).

Ha pubblicato più di 400 articoli scientifici e 5 libri sulle reti di calcolatori, Internet di nuova generazione, reti sociali, sistemi intelligenti. A novembre 2017 è stato incluso nella lista “2017 Highly Cited Researchers” compilata da Clarivate/Web of Science, in quanto classificato tra i ricercatori più citati a livello mondiale (top 1%) per l’area “computer science”.

Dal marzo 2018 è membro del Gruppo 2003, che riunisce gli scienziati italiani che lavorano in Italia e figurano negli elenchi dei ricercatori più citati al mondo nella letteratura scientifica.

A dicembre 2018 è stato insignito dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dell’onorificenza di Commendatore.

Nel 2005 è stato uno dei fondatori della rivista Pervasive and Mobile Computing (Elsevier) e, attualmente, è Editor-in-Chief per i numeri speciali della rivista.

Dal 2009 al 2018 è stato Editor-in-Chief della rivista scientifica Computer Communications (Elsevier).

Nel 2016 ha fondato, ed è Editor-in-Chief, della rivista scientifica Online Social Networks and Media (Elsevier).
 

Da novembre 2013 a ottobre 2019 è stato membro del Consiglio Direttivo della Scuola IMT Alti Studi Lucca.

Da novembre 2015 a dicembre 2018 è stato vice presidente del Consiglio di Amministrazione di RFX, consorzio pubblico-privato che opera nel campo della fusione termonucleare controllata.

Da gennaio 2019 è componente del Consiglio di Amministrazione di START 4.0 (“Security and optimization of strategic infrastructures 4.0”) e del Comitato Tecnico Scientifico di ARTES 4.0 (“Advanced Robotics and enabling digital TEchnologies & Systems 4.0”).

È membro dello Strategic Committee e del board of directors di EURid, la società che su incarico della Commissione Europea gestisce il registro dei nomi a dominio per il .eu.

È il responsabile scientifico del progetto CNR per la costituzione del dottorato nazionale in Intelligenza Artificiale.