IIT Home Page CNR Home Page

Master Universitario di II livello in Internet Ecosystem: governance e diritti - V Edizione 2019-2020

 

 



Obiettivi formativi – Con un approccio interdisciplinare, il master intende formare operatori in grado di affrontare in modo critico le problematiche giuridiche, economiche, sociali e tecniche del mondo digitale. Lo schema formativo tende a ricostruire le tematiche generali legate alla rete, concentrandosi sui suoi aspetti sociali e giuridici di maggior rilievo. Tre sono gli obiettivi di fondo:  interconnessione delle conoscenze acquisite in studi universitari di diverso orientamento o in pregresse esperienze lavorative, tramite un approccio fortemente multidisciplinare;  sviluppo delle capacità critiche riferite alla rete nella sua globalità, posto che la complessità di Internet sfugge a un inquadramento fondato sulle competenze acquisibili nei singoli corsi universitari o anche in esperienze lavorative settoriali;  specializzazione sulle problematiche innescate dalla rete e dal suo sviluppo, grazie all’approfondimento dei singoli temi proposti.

Sbocchi professionali – Il master intende offrire approcci e strumenti critici che rendano i professionisti formati nei corsi di laurea universitari capaci di gestire le problematiche connesse alle evoluzioni della rete Internet. In particolare si propone di formare:  avvocati specializzati nel diritto della rete e nella consulenza legale-informatica;  consulenti privacy e Data Protection Officers  consulenti legali in materia di contrattazioni telematiche, digitalizzazione, intellectual property rights e cybersecurity  figure professionali specializzate nelle problematiche relative all’informatica, alla comunicazione e al marketing, da inserire negli uffici legali ed affari generali di società ed enti privati che operano nei settori afferenti alle nuove tecnologie;  professionisti in grado di trovare collocazione all’interno della pubblica amministrazione o di prestare collaborazione alla pubblica amministrazione sui molti aspetti di informatizzazione, trasparenza e digitalizzazione.

In collaborazione con  l'Istituto di Informatica e Telematica del CNR e  con il patrocinio di AGID.

Sede: Dipartimento di Giurisprudenza

Direttore: Prof.ssa Dianora Poletti

Requisiti di ammissione: Lauree magistrali, Lauree Specialistiche e Lauree vecchio ordinamento nelle materie disciplinari specificate nel bando

Posti disponibili: da 8 fino a 60. Sono ammessi al massimo 30 uditori

Costo: 3.000 € in 4 rate Uditori: moduli da 300 €

CFU: 60

Data inizio: 31.01.2020

Data fine: 31.12.2020

Stage: Presso aziende o enti convenzionati con il master

Borse di studio: Nr. 6 agevolazioni finanziate dal Dipartimento di Giurisprudenza e possibilità di chiedere il rimborso della quota sui Fondi UE per la formazione rivolgendosi alla Regione di residenza/"programma Voucher C3" (informazioni più dettagliate sui siti delle Regioni di residenza)

Contatti:

Dott.ssa Claudia Salvadori tel.050/2212814 cell. 3472115119 e-mail: claudia.salvadori@unipi.it ;

Avv. Aurora Cavo: e-mail avv.cavo@hotmail.com, cell. 3911180006;

Avv. Marco Iacopini: e-mail m.iacopini@live.it, cell. 3343938149.

Maggiori informazioni: http://internetecosystem.it

Il bando è scaricabile qui.

 

 

12-2019

Tematiche di ricerca: Governance dell'Internet del futuro

Partecipanti:

File: ==> Bando Edizione 2019-2020
==> Locandina Edizione 2019-2020
Collaborazioni