IIT Home Page CNR Home Page

Le cause di esclusione connesse a precedenti penali e il soccorso istruttorio nel Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 “Codice dei contratti pubblici”

"Il lavoro esamina alcuni profili critici riferiti relativi alla normativa concernente i motivi di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione ad una procedura di appalto, le cause di esclusione connesse a precedenti penali e a gravi illeciti professionali e le modalità operative della nuova regolamentazione del soccorso istruttorio, alla luce dell’entrata in vigore del Decreto legislativo 18 Aprile 2016, N. 50 con cui sono state recepite le nuove e importanti direttive dell’Unione Europea in materia di appalti pubblici nei settori ordinari e speciali e nel settore delle concessioni volte alla semplificazione, aggiornamento e sviluppo del mercato unico.
Nel contesto della presente nota interna, a fronte di una ricognizione del nuovo quadro normativo e muovendo dalle linee guida fornite dall’ANAC, oltreché dalle sentenze della giurisprudenza, è posto in evidenza l’ambito decisionale della pubblica amministrazione riferito ai motivi di esclusione sopra specificati, nonché l'attuale impostazione del soccorso istruttorio, istituto che da un lato, sulla base del Codice appalti, non trova applicazione riguardo l'offerta tecnica ed economica, mentre, dall'altro, consente di procedere alla sanatoria di qualunque elemento formale della domanda di partecipazione ad una procedura di affidamento"


2017

Autori IIT:

Tipo: Nota Interna
Area di disciplina: Information Technology and Communication Systems

File: IIT-B4_04_2017.pdf

Attività: Unità aspetti legali e contrattuali