IIT Home Page CNR Home Page

La scienza del patrimonio riparte dal central hub

05/04/2017
A cura di:

Soggetti esterni: Massimo Inguscio, Dario Nardella, Gabriele Gori, Emanuele Guerrini (Ufficio stampa, Cnr - Roma)

Towards a European Research Infrastructure for Heritage Science” è il titolo del Workshop internazionale, organizzato dal Cnr, che si è tenuto il 29 marzo a Firenze, nella Sala Capitolare della Caserma Redi (ex Convento del Maglio). L’incontro ha segnato l’avvio della fase preparatoria dell’“E-RIHS PP – European Research Infrastructure for Heritage Science Preparatory Phase”, l’infrastruttura di ricerca europea per la scienza del patrimonio. Il Cnr è capofila del progetto, l’unico tra i sei nuovi ammessi a guida italiana nel settore dell’innovazione sociale e culturale della Roadmap 2016 dell’European Strategy Forum on Research Infrastructure (ESFRI). La sfida è realizzare la cabina di regia dell’E-Rihs per aggregare eccellenze della scienza, competenze e istituzioni del restauro e del patrimonio culturale in Italia e in Europa.