IIT Home Page CNR Home Page

Twitteratura: come riscrivere “Pinocchio” in 140 caratteri

01/12/2014
A cura di:

Soggetti esterni: Edoardo Montenegro (www.twletteratura.org), Marco Stancati (giornalista e docente La Sapienza, Roma)

Leggere attraverso Twitter: la twitterattura non esiste, i libri e i lettori sì. Questo il motto di www.twletteratura.org e il tema del workshop svoltosi all’Internet Festival 2014 dal titolo “#twpinocchio. Leggere e riscrivere Collodi su Twitter” (un altro laboratorio sempre all’interno della stessa manifestazione, è stato dedicato ad Alessandro Manzoni: “#twsposi. I Promessi sposi dall’Arno a Twitter”).
“Quelli che partecipano, condensano la loro lettura in 140 caratteri”, dice Edoardo Montenegro, uno dei fondatori di www.twletteratura.org “In questo caso i partecipanti dovranno leggere più volte il libro di Collodi in un ambiente virtuale, su Twitter, simultaneamente, insieme a tanti studenti in tutta Italia, ai docenti, ai genitori, e soprattutto insieme ai personaggi del libro che verranno animati dai membri più esperti della comunità di twitteratura”.
Lettura in modo social. E’ anche così che si innova la scuola, ai tempi di Internet!