IIT Home Page CNR Home Page

BRIGHT 2014 - La Notte dei Ricercatori al CNR, Pisa 26 Settembre 2014

“La ricerca è qui, e i ricercatori sono tra di noi...”
“Ricerca vuol dire rispetto e curiosità verso il mondo....”.
“La ricerca è scientifica, umanistica, letteraria, artistica, poetica. Non c’è settore della scienza, delle arti, o del sapere dove non si fa Ricerca.....”

Questi gli spunti di riflessione delle varie iniziative del 26 Settembre 2014 targate BRIGHT 2014. In Toscana si partecipa con un programma che racchiude le manifestazioni di Viareggio, Pisa, Firenze, Siena, Prato, Grosseto, Arezzo e Cascina. L’iniziativa comunitaria è promossa dalla Commissione Ue e punta a focalizzarsi sugli aspetti socio-economici e ambientali della popolazione, che dunque toccano lo stile di vita del singolo.

L’Istituto di Informatica e Telematica (IIT) partecipa con una serie di laboratori e seminari a partire dalle 16.00 fino alle 21.30:

Ludoteca del Registro .it – Aula 30 ore 16.15

Città Educante – Aula 30 ore 17.15

GeoMemories - Le geografie della memoria – Aula 30 ore 18.45

Social Media Lab – Aula 30 ore 19.45

Open source ed Internet: storie di democrazia, opportunità e di una valanga di denaro – Aula 30 ore 20.45

Internet visto da ... – Aula 27 ore 17.30

Al CNR di Pisa “La Notte dei Ricercatori” non è fatta soltanto di dimostrazioni, mostre, video, interattività e attività di divulgazione scientifica. Si tratta di una vera e propria festa nella quale il CNR all’Area della Ricerca prevede, tra le altre cose:

  • l’esibizione di gruppi musicali (compresa un ensemble di 15 elementi);
  • la possibilità di ballare latino-americano e tango;
  • la realizzazione di una parete di arrampicata per bambini e adulti;
  • l’esibizione di sbandieratori;
  • la dimostrazione di volo del drone CNR;
  • una caccia al tesoro;
  • un gruppo di danza africana;
  • una dimostrazione di tecniche yoga e training autogeno e…

http://nottedeiricercatori.pisa.it/

Dal 26/09/2014 al 26/09/2014, Area della Ricerca CNR di Pisa

Attività: Comunicazione, divulgazione scientifica e valorizzazione dei risultati