IIT Home Page CNR Home Page

Tecnologia ed ecosostenibilità, le due parole chiave della nuova casa del Registro .it

Nell’Area della ricerca del Cnr di Pisa, alla presenza del presidente del Cnr Massimo Inguscio, è stata inaugurata la nuova sede del Registro .it: per la prima volta il Registro ha una sua ‘casa’, nel luogo dove è nato circa 33 anni fa con la registrazione del primo nome .it (cnuce.cnr.it).

La struttura innovativa e all’avanguardia è dotata delle più recenti tecnologie domotiche e ospiterà circa 70 ricercatori e collaboratori del Registro .it.

L’edificio è stato costruito allo scopo di ridurre al minimo i consumi energetici: tra tutti gli accorgimenti introdotti, è stato equipaggiato persino di un sofisticato apparato di monitoraggio della CO2 che consente di modulare la quantità d'aria effettivamente necessaria in funzione del numero di persone presenti negli ambienti.

Inoltre, la nuova ‘casa’ del Registro è stata costruita con un tipo di legno rispondente a esigenze e caratteristiche molto particolari, abete rosso europeo certificato, che, insieme alle tecniche di realizzazione utilizzate, garantisce durabilità, sicurezza contro terremoti e incendi, risparmio energetico, sostenibilità dei materiali e salubrità dei locali.
Le prove sperimentali di sicurezza contro gli incendi e dei materiali utilizzati sono state condotte dall’Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree del Cnr di San Michele all’Adige.

La ‘casa’ del Registro si inserisce a pieno titolo tra le  costruzioni d’eccellenza dell’edilizia sostenibile pubblica, guadagnando la classificazione di ‘Edificio ad Energia Quasi Zero’. Questa struttura ad altissima prestazione energetica ha già vinto il ‘Premio sviluppo sostenibile 2018, promosso dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo.


From 03/02/2020 to 20/02/2020, Area della ricerca del Cnr di Pisa