IIT Home Page CNR Home Page

Studio per l’integrazione delle componenti InFSE nell’infrastruttura SPC delle Regioni

Il progetto Infrastruttura del Fascicolo Sanitario Elettronico (InFSE) del Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Dipartimento ICT del CNR, ha l'obiettivo di proporre un'infrastruttura a supporto del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Tale infrastruttura deve essere interoperabile a livello nazionale nel rispetto delle regole di cooperazione del Sistema Pubblico di Connettività (SPC), e deve consentire la valorizzazione delle soluzioni tecnologiche e organizzative già adottate o in fase di adozione nelle diverse regioni: l’obiettivo infatti è quello cercare di massimizzare il riuso di tali soluzioni, minimizzando quindi gli interventi integrativi necessari per la realizzazione dell’infrastruttura nazionale del FSE. In questo documento verranno presentate le funzionalità che l’infrastruttura nazionale del FSE deve supportare, ponendo particolare attenzione ai componenti dell’infrastruttura di interoperabilità di SPC (SPCoop) necessari. Verranno poi riportati i risultati della verifica di esistenza e dello stato di avanzamento dei servizi SPC presso i diversi ambiti regionali, prestando particolare attenzione ai componenti SPC individuati, evidenziando lo stato di realizzazione di ogni singola soluzione e le eventuali difformità riscontrate rispetto alle specifiche rilasciate dal CNIPA (ora DigitPA).

 

 


2011

IIT authors:

Type: TR Technical reports
Field of reference: Information Technology and Communication Systems
IIT TR-12/2011

Activity: E-Government Security
Unità Sistemi e Sviluppo Tecnologico