IIT Home Page CNR Home Page

Governance dell'Internet del futuro

La governance dI Internet è definita come lo sviluppo e l’applicazione da parte dei governi, della Global Civil society e del settore privato, di norme, regole e metodi condivisi che possano determinare l’evoluzione e soprattutto l’effettivo funzionamento di Internet. L'Internet Governance è quindi un concetto che include tutte le attività che determinano la evoluzione di Internet nei suoi vari aspetti tecnici, giuridici, economici, sociali e politici. Il tema dell’Internet Governance è estremamente dinamico e, in ogni nuovo anno, i consessi nei quali l’Internet Governance è trattata a livello globale incrementano, sia come numero, sia come intensità degli approfondimenti.

Sempre più insistentemente cresce la preoccupazione sul futuro della rete Internet e sulla sua capacità di sostenere lo sviluppo economico e sociale a livello globale. Mentre da una parte l’Unione Europea è orientata a riconoscere l’accesso alla Rete come servizio universale, dall’altra gli esperti sono preoccupati perchè Internet mostra i suoi limiti e una delle cause è identificata nell’attuale modello di governance. Interpretare e revisionare i principi, le norme, le  regole, le procedure decisionali e programmi che determinano il funzionamento e l’evoluzione del sistema Internet sono gli obbiettivi di studio della Internet governance.

La Rete, qui intesa nella sua struttura formale di sistema nervoso capillarmente distribuito, è la più efficiente infrastruttura della globalizzazione - per un peculiare privilegio tecnologico: consente di inputare, distribuire e riscontrare al più basso livello possibile ogni evento riducibile a stato discreto: si va indifferentemente dal campo finanziario a quello militare a quello artistico ecc., con proprietà di programmazione e memoria. Internet è l'aspetto critico di questa infrastruttura della globalizzazione - per il suo modello di gestione: fenomeno di massa ad incremento esponenziale ormai irreversibile, intercetta con nativo processo di competenza autogestita (pubblico dominio dei protocolli) una sfera cui la politica è sensibilissima: la comunicazione, fonte e strumento di consenso e dissenso, norma e trasgressione. È facile vedere come proprio il mix di Tecnologia (di rete) e Comunicazione (in rete) generi una sfida ed una problematica gestionale semplicemente inedita.

Si tratta dunque di una nuova materia interdisciplinare di ricerca che si sta configurando a livello globale. Lo studio della governance dell’Internet del futuro consentirà di formare i primi esperti specializzati nei modelli di gestione della Rete e capaci di impostare le linee di sviluppo tecnico, i modelli di business, le regolamentazioni necessarie per assicurare la sicurezza, la stabilità della infrastruttura e per superare i problemi sociali connessi agli utilizzi non appropriati della Rete.