IIT Home Page CNR Home Page

Scienza in video

Scienza in video

Video Descrizione Con Data
Quando la finzione (non) è realtà

Internet Festival 2016 – ‘Gomorra – Tra fiction, realtà e realtà aumentata, la vertigine del male vista da vicino’.
Questo evento, parte di ‘Pensavo fosse un’audience invece era community’, ha visto protagonista l’attore Fabio De Caro (attore di recente in ‘Gomorra, La serie’) che ha raccontato in prima persona la sua esperienza surreale. Molti fan lo hanno attaccato sui social, confondendo il suo ruolo di assassino nella serie che lo vede protagonista, con la vita reale. Una vicenda molto interssante per esplorare il mondo della Rete e dei social.

17/01/2017
Internet of things per la salute: opportunità e rischi

Un evento sulle tecnologie digitali e su come hanno radicalmente cambiato il modo di gestire la cura della persona e della salute.
In particolare, come spiega Alessandro Mazzarisi (Ifc-Cnr), lo sviluppo del cosiddetto Internet delle cose (Internet of Things), applicato a questo settore, permette di migliorare notevolmente la qualità dei servizi, ma implica anche una serie di rischi legati alla condivisione di dati sensibili. Giuseppe Augiero (Ftgm-Cnr) affronta il tema degli “attacchi” che possono rendere vulnerabili questo tipo di tecnologie intelligenti e mettere a rischio la tutela dei dati personali del paziente

16/01/2017
Terremotocentroitalia.info: un aiuto online per le popolazioni colpite dal terremoto

“Terremotocentroitalia.info – Il civic hacking come cultura per gestire le informazioni durante la crisi”. Questo evento è nato dal progetto non profit Terremotocentroitalia.info, organizzato interamente da volontari nato subito dopo il terremoto che ha interessato il Centro Italia, per condividere e aggregare informazioni utili provenienti da fonti di varia natura (ufficiali e non) sugli eventi sismici che hanno colipto i comuni di Amatrice, Cumuli e Arquata il 24 agosto 2016. Grazie a Terremotocentroitalia.info si sono potute coordinare in maniera più efficiente le offerte di aiuto per le popolazioni colpite dal sisma. Con Marieva Favoino, comunicatrice pubblica e volontaria che ha gestito la comunicazione del sito, parliamo di come non disperdere questa esperienza di hacking civico e proiettarla anche in contesti comunitari, civici e sociali non emergenziali.

10/01/2017
Uno sguardo alla rete: tre parole chiave

Internet Festival 2016 – “Mamma, il frigorifero mi ha rubato le password – Sicurezza in Rete come difenderci”- In questo evento l’attenzione è stata focalizzata sull’Internet delle cose, come invade, sempre di più, il nostro quotidiano: se il nostro frigorifero o il nostro termostato venisse usato da un potenziale “ladro” di dati, saremmo pronti a difenderci?
Giuseppe Augiero (Ftgm-Cnr), Giuseppe Andrea L’ Abbate (Ftgm-Cnr) e Beatrice Lami (Iit-Cnr) ci parlano di Rete da tre punti di vista, mettendo in evidenza oltre che i problemi legati alla sicurezza, la comunicazione e la necessità di educare all’uso consapevole di Internet e degli strumenti digitali.

Beatrice Lami 12/12/2016
La Crusca è social!

Internet Festival 2016 – “La Crusca sta sui social! Gli avamposti dell’Accademia su Facebook e Twitter”. Vera Gheno e Stefania Iannizzotto, che collaborano da anni con l’Accademia e gestiscono rispettivamente il profilo Twitter e il profilo Facebook e il canale Youtube, ci hanno accompagnato in un viaggio nella lingua che cambia, che neanche la Crusca può ignorare. E il cambiamento passa anche dai social.

22/11/2016
Bright 2016 – La notte dei ricercatori a Pisa

L’Area della ricerca del Cnr pisano, per il terzo anno consecutivo, ha aderito alla manifestazione europea della notte dei ricercatori con “Bright” (l’iniziativa che si svolge in Toscana), per celebrare la ricerca con diverse iniziative.
La “notte”, che si festeggia ogni anno l’ultimo venerdì del mese di settembre, è la giornata dedicata alla comunicazione scientifica, che coinvolge migliaia di visitatori, studenti e curiosi in oltre 300 città in Europa e paese limitrofi.
In questa occasione i ricercatori, di enti e università, si incontrano con un unico scopo: divulgare la scienza al grande pubblico e “raccontare” tematiche e progetti scientifici, attraverso laboratori, seminari e giochi.
Quest’anno a Pisa è stata prevista una mappa di eventi che ha seguito il percorso ideale di una “metropolitana del sapere”, pensato per collegare tra loro le Università e i centri di ricerca promotori dell’iniziativa: Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Cnr, Ingv e Infn. Le attività sono state, infatti, organizzate secondo 5 “linee”: Salute e benessere, Nuove tecnologie, Sviluppo sostenibile, I regni della natura, Patrimonio culturale. L’Area della ricerca pisana è stata coinvolta con diversi in tutti i percorsi, con 56 laboratori aperti e 8 spettacoli. I ricercatori impegnati nella notte a loro dedicata sono stati circa 90.

10/11/2016
.itCup 2016

.itCup è la startup competition del Registro .it, l’anagrafe dei domini Internet italiani, servizio gestito all'interno dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr di Pisa, dedicata ai progetti d’impresa nel settore Ict.
Lo scopo della start up è quello di promuovere il trasferimento tecnologico tra centri di ricerca e aziende e la creazione di servizi Ict altamente qualificati:in tal modo si possono favorire occasioni di formazione e di incontro tra nuove idee di impresa e potenziali investitori e per contribuire così allo sviluppo tecnologico del Paese.

Questo video è stato realizzato al termine della quinta edizione di .itCup.

 

18/10/2016
Internet festival 2016 – 9 ottobre

Ultimo giorno di Internet festival: una maratona di eventi gremiti di pubblico, in un alternarsi di meeting, incontri, panel e spettacoli.
Al “Lumiere”, il Registro .it chiude la giornata con “Internet e cittadinanza Open Government: la realtà oltre il mito” e “Internet e startup Premio Cambiamenti”. Con l’evento di punta della giornata – “Queste piccole grandi imprese” – l’anagrafe dei domini Internet italiani lancia la nuova campagna di comunicazione: il tema è incentrato sulle aziende italiane e la loro capacità di cogliere le opportunità offerte dalla Rete, con Domenico Laforenza (direttore dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa), Luca De Biase (giornalista e responsabile di “Nòva24″), il contributo di Andrea Di Benedetto (vicepresidente nazionale di Cna presidente del Polo Tecnologico di Navacchio di Pisa) e Gianluca Diegoli (esperto di marketing digitale).
Al Teatro Verdi sono stati molti gli eventi interessanti, tra questi quello svoltosi in mattinata sulla mobilità in città, con il progetto #mobilitandopisa, con la partecipazione di Giuseppe Forte (assessore Mobilità urbana e navigabilità dell’Arno e dei canali del Comune di Pisa), Salvo Rinzivillo (dell’ Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Cnr di Pisa), Maria Elena Renda (dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa), Francesco Marcelloni (Professore Ordinario al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa) e Franca Delmastro (dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa).
Sempre al Teatro Verdi, per tutto il pomeriggio, c’è stata una lunghissima maratona dedicata al tema dei migranti e delle tecnologie ad esso connesse. A questo panel presente anche il prefetto Mario Morcone, che ricopre l’incarico di Capo Dipartimento Libertà civili e Immigrazione. 

Vi aspettiamo l’anno prossimo con Internet festival 2017!

Per maggiori informazioni http://www.internetfestival.it

 

09/10/2016
Internet festival 2016 – 8 ottobre

Il terzo giorno di Internet festival 2016 è intenso e altrettanto ricco e gremito di pubblico, studenti e curiosi.
Gli argomenti chiave, all’interno del tema dei “trentanni di rete” che ha fatto da ‘trait d’union’ all’intero Festival, sono molteplici e si spazia dalla cybersecurity, al diritto in rete fino ad arrivare oggi al tema della privacy del panel dal titolo: “Nodi concretizzati, legami formalizzati. Dall’anomia ad una comunità organizzata”, patrocinato dal Registro .it e dall’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa: Antonello Soro, presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali, ha aperto i lavori, con un tavolo di illustri ospiti ed esperti.
Il Registro .it anche oggi ha messo in programma tanti eventi importanti a ripercorrere il tema imprese e start up con il “Bootstrap 2016 StartupItalia”; e il primo collegamento italiano in Internet con “30 anni da 30 e lode”, moderato da Riccardo Luna e con tanti ospiti d’eccezione, tra cui Carlo Ratti, dirigente del MIT Senseable City Lab, la giornalista Anna Masera e Stefano Quintarelli, deputato e informatico.
La serata del Registro .it si è conlcusa con la proiezione del documentario “Login. Il giorno in cui l’Italia scoprì Internet, a cura di Riccardo Luna, regia di Alice Tomassini. In scena, la storia avventurosa della prima connessione italiana a Internet ad opera del Cnuce-Cnr di Pisa, raccontata dai protagonisti dell’epoca.

Per maggiori informazioni http://www.internetfestival.it

 

08/10/2016
Internet festival 2016 – 7 ottobre

La manifestazione dedicata alla Rete e agli strumenti digitali è in pieno svolgimento a Pisa: oltre duecento eventi nel cuore della città della torre pendente, con workshop, seminari, laboratori, panel, installazioni, presentazioni, premi e mostre. Oggi è stato il giorno dell’.itCup, la start up competition del Registro .it e della premiazione che ha visto sul podio come prima classificata “Mathesia”, una piattaforma di open innovation dedicata alla matematica applicata. Ottavio Crivaro, ideatore della start up vincitrice, si è aggiudicato un viaggio a San Francisco e l’iscrizione alla Startup School di Mind The Bridge. Il premio è stato offerto dalla Fondazione Denoth, intitolata allo scienziato a lungo direttore del Registro .it e a suo figlio Enrico.
Diversi esponenti del mondo della cultura, della comunicazione, dell’informatica e del diritto si sono confrontati sulle regole tradizionali nell’era digitale e sulla loro evoluzione, nel panel “Nodi virtuali, legami informali: Internet alla ricerca di regole. A trent’anni dalla nascita di Internet e a venticinque anni dalla nascita del web”. Presenti, tra tutti Domenico Laforenza, direttore dell’Istituto di informatica e telematica (Iit) del Cnr e responsabile del Registro .it, e Tommaso Edoardo Frosini, il primo giurista a entrare nel Cda del Cnr, Professore ordinario di Diritto costituzionale all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.
E ancora: il convegno dal titolo “Cybersecurity ai tempi dell’Internet delle Cose” con il direttore Iit-Cnr, Fabio Martinelli, ricercatore Iit-Cnr e Roberto Baldoni, direttore del Laboratorio nazionale di Cyber Security del Consorzio interuniversitario nazionale per l’Informatica (Cini.
Molti i laboratori del Cnr nel palinsesto del T-Tour:

- la Ludoteca del Registro .it;
- il convegno sulla Cybersecurity dal titolo “Sicurezza e privacy ai tempi dell’Internet delle cose”, con Domenico Laforenza e Fabio Martinelli;
- il seminario “Mamma il frigorifero mi ha rubato la password” – Sicurezza in rete: come difenderci, a cura di Giuseppe Augiero della Fondazione Toscana Gabriele Monasterio (Ftgm-Cnr)
- il seminario “Elementi di cybersecurity” – Da chi dobbiamo difenderci e quali saranno le minacce future: a cura di Giuseppe (Ftgm-Cnr) e Alessandro Mazzarisi (Istituto di fisiologia clinica del Cnr);
-  il seminario “Sfruttare la tecnologia nelle disabilità intellettive e sensoriali”, testimonianze e risorse per il sostegno della vita quotidiana, con Barbara Leporini dell’Isti-Cnr, Marina Buzzi e Claudia Maria Buzzi (Iit-Cnr di Pisa);
- il seminario “L’informatica che può aiutare anziani e disabili”, sensori, robot, braccialetti e orologi intelligenti al servizio di chi ne ha bisogno, con Erina Ferro dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione del Cnr di Pisa.

Per maggiori informazioni http://www.internetfestival.it

 

07/10/2016