IIT Home Page CNR Home Page

Consortium GARR

Consorzio

 

Il GARR (Gruppo per l'Armonizzazione delle Reti della Ricerca) viene costituito alla fine degli anni '80 con lo scopo di rappresentare organicamente la comunità scientifica delle Università e degli Enti Pubblici di Ricerca italiani nelle attività di realizzazione, gestione e ricerca delle reti informatiche.

Il suo compito era quello di razionalizzare ed armonizzare le strutture di reti esistenti che presentavano duplicazioni d’infrastrutture e protocolli di comunicazione solo parzialmente compatibili tra loro. Grazie al lavoro di questo Gruppo e al co-finanziamento di 5 miliardi di lire del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica (MURST), viene alla luce la prima Rete Unitaria dell'Università e della Ricerca che diviene una delle più veloci reti della Ricerca in Europa e nel mondo.

Nel 2002 nasce il Consortium GARR. É una associazione senza fini di lucro fondata da CRUI, CNR, ENEA e INFN con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR). Contemporaneamente parte il progetto GARR-Giganet (GARR-G) che entra in funzione alla fine del 2003, consentendo l'accesso a larghissima banda e il supporto di una vasta gamma di servizi avanzati a beneficio della comunità degli utenti GARR.

Il lavoro del GARR rappresenta un contributo significativo per l'attività della comunità scientifica ed accademica italiana e per il progresso tecnologico ed industriale del nostro Paese.

Il GARR è interconnesso e partecipa a progetti di ricerca insieme alle altre Reti Europee della Ricerca (NREN - National Research & Education Network).

Il GARR è membro di TERENA (la Trans-European Research and Education Networking Association), di RIPE (Réseaux IP Européens) e di DANTE (Delivery of Advanced Network Technology to Europe), il Consorzio delle Reti della Ricerca Europee che gestisce la Rete GÉANT.

Il GARR è anche interconnesso alle principali Reti per la Ricerca mondiali e agli organismi internazionali che sviluppano e governano la Reti internazionali. In particolare, il GARR ha collegamenti con ESnet (USA), MCI-NSF vBNS (USA), UCAIDNIIAPAN e partecipa ai lavori d iIETF e dell'Internet Society.

Il GARR, insieme con DFNRENATER e UKERNA, ha firmato il MoU con UCAID (University Corporation for Advanced Internet Development) per lo sviluppo, insieme ad altre reti della ricerca internazionali, di Internet2.

 

La mission del Consortium GARR consiste nell'implementazione, gestione ed ampliamento della rete telematica nazionale ad altissima velocità dell'Università e della Ricerca interconnessa con tutte le reti della ricerca europee e mondiali.

Partecipanti:

Stefano Trumpy

Foto di Stefano Trumpy

Inizio Collaborazione: 1988

08-2012