IIT Home Page CNR Home Page

Il sequenziamento del Dna con i nanopori funziona: uno studio del Cnr e Unifi lo dimostra

Data: 
19/07/2017

Un gruppo di ricercatori dell'Università degli Studi di Firenze (Betti Giusti, Alessandra Mingrino e Roberto Semeraro) e del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) di Pisa (Romina D'Aurizio, Istituto di informatica e telematica-Cnr), guidati da Alberto Magi  del Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica di Unifi, ha pubblicato sulla rivista internazionale Briefing in Bioinformatics, un articolo dal titolo "Nanopore sequencing data analysis: state of the art, applications and challenges" che offre una panoramica completa sugli approcci computazionali per l'analisi dei dati prodotti dai sequenziatori a nanopori

https://doi.org/10.1093/bib/bbx062

AllegatoDimensione
1 Cs Il sequenziamento del Dna con nanopori funziona.pdf102.06 KB