IIT Home Page CNR Home Page

Unità relazioni esterne, media, comunicazione e marketing: Formazione (Ludoteca Registro .it)

Una parte importante dell'attività del Registro.it è orientata alla formazione nelle scuole di ogni ordine e grado, sempre con l'intento di diffondere la cultura di internet, favorire la conoscenza delle norme nazionali e internazionali che ne consentono il funzionamento, sviluppare l'uso consapevole della Rete e spiegare il ruolo del Registro dei domini italiani.

La Ludoteca del Registro (www.ludotecaregistro.it, https://www.facebook.com/LudotecaRegistro/?fref=ts, https://twitter.com/LudotecaIt) è un’iniziativa che coinvolge principalmente gli studenti ma si rivolge anche agli adulti: insegnanti, formatori e genitori. È un progetto che si articola in diversi sottoprogetti rivolti a differenti categorie di studenti (vedi di seguito).
La comunicazione della Ludoteca nel suo complesso è curata dai rispettivi gruppi (Comunicazione e Marketing e Social Media Communication).
La grafica coordinata è in parte curata da Francesco Gianetti (vedi Grafica). Viene gestito un archivio del materiale realizzato di supporto per le attività del gruppo.

Laboratori nelle scuole primarie e nelle secondarie di primo grado

Il personale coinvolto nel progetto ha messo a punto un format originale per svolgere attività laboratoriali nelle scuole primarie (6-11 anni), basate sull'uso di Internetopoli (vedi Internetopoli) una webapp appositamente creata, che porta i bambini a conoscere le norme che consentono il funzionamento di Internet, le sue potenzialità, i comportamenti corretti da adottare, stimolando riflessioni sull’utilizzo dei social media, sulla pubblicazione dei contenuti in Rete, il rispetto della privacy e la propria identità digitale, con uno sguardo al futuro, parlando di smart cities e Internet delle cose.
Gli incontri nelle scuole secondarie di primo grado sono sempre orientati a mettere in evidenza le opportunità della Rete, stimolandone la conoscenza e l'uso consapevole. Per la fascia di età 11-13 anni è stato appositamente sviluppato la versione "gioco da tavolo" di Internetopoli, "Internetopoli - the game", che ne riprende i contenuti e ne stimola l'approfondimento attraverso i meccanismi classici del gioco, con domande specifiche sui temi della rete.
La Ludoteca propone un ciclo di laboratori nelle scuole che lo richiedono.

Responsabile di questa attività è Beatrice Lami (progetto e organizzazione). Collaborano: Claudia Mazzanti, Manuela Moretti, Giorgia Bassi e Gian Mario Scanu.

Lezioni incontro

Agli studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado sono dedicati degli incontri specifici, orientati a mettere in evidenza le opportunità della Rete, stimolandone sempre la conoscenza e l'uso consapevole. È una lezione frontale interattiva, che in alcuni casi è inserita nel progetto Regionale "Pianeta Galileo".

Responsabile di questa attività è Stefania Fabbri. Collaborano: Anna Vaccarelli, Giorgia Bassi, Gian Mario Scanu, Beatrice Lami.

A lezione dal prof Ittì

La Ludoteca invita periodicamente nell'Area della Ricerca le classi delle scuole primarie con cui collabora, per offrire l'esperienza di una intera giornata dedicata alla rete. Oltre ai laboratori di cui al punto 1, si svolgono altri laboratori sulle più avanzate tecnologie digitali utilizzate nei laboratori di ricerca degli Istituti e una visita al centro di calcolo del Registro, per mostrare loro "la casa" della Rete.
È un classico esempio di Open Lab, finalizzato anche a aumentare nei (giovani) cittadini la conoscenza di una importante realtà tecnologica e scientifica presente sul territorio.
Le persone coinvolte predispongono anche tutto il materiale divulgativo e comunicativo da mostrare o distribuire.

Responsabile di questa attività è Beatrice Lami (progetto e organizzazione). Collaborano: Claudia Mazzanti, Manuela Moretti, Giorgia Bassi e Gian Mario Scanu.

Internetopoli

È una web app, progettata dalle persone coinvolte nella Ludoteca e realizzata dall'Editore Giunti O.S.. È un classico gioco a livelli, concepita come strumento ludico-didattico che l'insegnante o il formatore può utilizzare per spiegare ai bambini da 6 a 11 anni il funzionamento e la storia della rete, il suo uso consapevole e le opportunità che offre. È corredata di una guida per gli insegnanti, realizzata dal personale coinvolto, per facilitarne l'uso autonomo ed è scaricabile gratuitamente dal sito. Alla data odierna la web app ha avuto oltre 6.000 download di utenti registrati.
Internetopoli si sta evolvendo verso una piattaforma arricchita di nuovi elementi e con strumenti collaborativi. Offre un help-desk via email, curato dalle persone dedicate al progetto.

Coordinatore di questa attività è Anna Vaccarelli. Collaborano allo sviluppo del progetto e alla sua diffusione: Beatrice Lami, Claudia Mazzanti, Manuela Moretti, Giorgia Bassi e Gian Mario Scanu.

Let'sBit!

Nel 2015 la Ludoteca Registro .it ha ritenuto necessario di allargare la rete dei suoi educatori, in modo da mettere a disposizione di un numero sempre maggiore di bambini i suoi contenuti formativi.
Per raggiungere questo obiettivo è nato Let’sBit! (http://www.ludotecaregistro.it/lets-bit/), un progetto di “peer education” (educazione tra pari) che mette in contatto due generazioni di nativi digitali: dopo aver seguito un percorso formativo curato dal personale della Ludoteca, i ragazzi degli istituti secondari di secondo grado, diventano a tutti gli effetti educatori junior dei bambini delle primarie, affiancando lo staff della Ludoteca nelle lezioni dedicate all’utilizzo consapevole della Rete. Questo progetto è in linea con i contenuti del Piano Nazionale della Scuola Digitale e consente di utilizzare lo strumento dell'Alternanza Scuola-Lavoro, previsto dalla "Buona Scuola". È destinato a coprire Scuole su tutto il territorio Nazionale. È previsto un incontro annuale tra le scuole superiori partecipanti.
Le persone coinvolte predispongono anche tutto il materiale divulgativo e comunicativo da mostrare o distribuire e ne curano l'immagine coordinata con la Ludoteca, in collaborazione con il gruppo Comunicazione e Marketing. Esse sono autonome nella gestione dei rapporti con le scuole e gli insegnanti e nella disposizione di protocolli di intesa.

Responsabile di questa attività è Giorgia Bassi. Collaborano: Claudia Mazzanti, Manuela Moretti, Beatrice Lami e Gian Mario Scanu.

Partecipazione a Eventi tematici

Soprattutto in occasione dell'avvio di nuove iniziative, è opportuna la presenza della Ludoteca del Registro nei vari eventi tematici del settore. Negli anni la Ludoteca è stata presente con uno stand e con attività specifiche (laboratori, seminari e panel) al Festival della Scienza a Genova (2011), Expo Scuola a Padova (2011, 2012), ABCD Fiera a Genova (2013 e 2014), Smart Edu 2014 e Smart Edu 2015, Città della Scienza a Napoli, Internet Festival a Pisa dal 2011 al 2015, Children's Book Fair a Bologna (2016) e numerose altre iniziative. Tali partecipazioni continueranno regolarmente, individuando gli eventi coerenti con le attività svolte.
Le persone coinvolte predispongono anche tutto il materiale divulgativo e comunicativo da mostrare o distribuire e in collaborazione con la sezione Grafica.

A questa attività collaborano: Beatrice Lami, Claudia Mazzanti, Manuela Moretti, , Giorgia Bassi e Gian Mario Scanu. Francesco Gianetti, per la grafica.

Newsletter

La Ludoteca si è dotata di una newsletter periodica, volta a informare tutti gli utenti interessati e registrati sul sito delle novità e dei progetti in corso. I contenuti della newsletter sono curati da Giorgia Bassi e Gian Mario Scanu.

Road-Show

Per celebrare i 30 anni dei nomi a dominio .it la Ludoteca del Registro .it organizzerà un Road Show che, nel 2017, toccherà quattro città italiane, selezionate in modo da attraversare l'intero territorio nazionale, per promuovere l’utilizzo della web app Internetopoli, stimolare la conoscenza della Rete e dei nomi a dominio.it e favorire una maggiore diffusione della cultura digitale facendo acquisire nuove competenze alle generazioni dei più giovani.
Il progetto potrà ripetersi negli anni successivi.
Alla complessa organizzazione di questo progetto partecipano:

Beatrice Lami, Claudia Mazzanti, Manuela Moretti (progettazione contenuti, organizzazione logistica, partecipazione in loco), Giorgia Bassi (comunicazione e partecipazione in loco), Gian Mario Scanu (progettazione contenuti e partecipazione in loco), Francesco Gianetti, per la grafica e partecipazione in loco, Chiara Spinelli (comunicazione e partecipazione in loco), Stefania Fabbri (supervisione generale e aspetti amministrativi).

 

01-2017

Servizio: Registro .it

Progetti