IIT Home Page CNR Home Page

I dati (anonimi) degli utenti

Per la prima volta, a fini statistici, e in via del tutto sperimentale, sarà possibile utilizzare i big data di telefonia mobile: il Garante per la protezione dei dati personali ha dato parere favorevole sullo schema di Programma statistico nazionale 2014-2016, Aggiornamento 2015- 2016 (Psn), predisposto dall’Istat (Istituto nazionale di statistica). L’obiettivo dell’elaborazione statistica? Cercare di stimare, a livello aggregato, i flussi di mobilità intercomunali delle persone, al fine di poter programmare e gestire i servizi locali, e poter individuare misure di Protezione civile ad hoc. L’Autorità ha richiesto, tuttavia, precise garanzie a tutela degli interessati: i Big Data, è noto, portano con sé un tale carico di informazioni che, se svelate, possono mettere a rischio la privacy.

 


"Big Data: il futuro è intelligente" - Focus .it - Newsletter del Registro .it”, anno 10, n. 27 – dicembre, 2014

Autori IIT:

Tipo: Contributo in pubblicazione non scientifica

File: Focus_n_27.pdf
Da pagina 15-18 a pagina 15-18

Attività: Unità relazioni esterne, media, comunicazione e marketing: Relazioni con la stampa