IIT Home Page CNR Home Page

GAC - ICANN Governmental Advisory Committee (1999 - 2014)

Dal 1999 al 2014 Stefano Trumpy è stato il rappresentante del governo italiano nel  Governmental Advisory Committee (GAC) della Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN).

Con il libro bianco pubblicato nel 1988 da Clinton - Gore, il governo degli USA aveva iniziato il processo per rendere di pubblico dominio, a livello globale, la gestione della Internet governance. Veniva quindi creato ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers), con l’intento di affidare al settore privato la gestione della “Internet governance”; il governo degli USA, attraverso il Department of Commerce, avrebbe mantenuto la supervisione di ICANN sintanto che non fossero stati raggiunti gli obiettivi di base e che si fosse dimostrata la capacità del settore privato di gestire il “core” della rete in modo affidabile e senza eccessive contestazioni.

E’ recente il riconoscimento, da parte di vari governi, che la infrastruttura della rete Internet costituisce un fattore critico per la comunità. Per questo motivo, i governi del mondo, e quelli europei in particolare, hanno aumentato la loro sensibilità sui temi della “Internet governance”. Ad ICANN, sin dall’inizio, è stato affiancato il Governmental Advisory Committee (GAC) con lo scopo di favorire quella collaborazione privato-pubblico che avrebbe contribuito a dare legittimazione ad ICANN. Il problema vero, quando si parla di “Internet governance”, è di stabilire dove finisce il tecnico e dove comincia la policy; posto che si chiarisca questo confine, come si interseca il ruolo di policy di ICANN con il livello di policy di altri organismi internazionali e/o intergovernativi quali ITU, WIPO, OCSE, WTO, UNDP, ISOC, W3C, ....

ICANN riceve input dai Governi attraverso il  Governmental Advisory Committee (GAC). Il ruolo del GAC è quello di fornre ad ICANN le raccomandazioni sulle questioni di politica pubblica per la Rete.  In particolare il GAC affronta le questioni di ICANN che sono collegate ai governi dove ci può essere interazione fra le politiche di ICANN, le regolamentazioni nazionali e gli accordi internazionali.

02-2017

Tematiche di ricerca: Governance dell'Internet del futuro

Partecipanti:

Referente: Stefano Trumpy

Foto di Stefano Trumpy
Progetti
Collaborazioni